Consegna della parola

 

 

Scoprire Gesù come amico.
Per costruire qualsiasi rapporto di amicizia è fondamentale il dialogo, ma è necessario anche l’ascolto e la conoscenza dell’altro.
Per costruire l’amicizia con Dio è necessario, allo stesso modo, dialogare con Lui usando il suo linguaggio, la preghiera, e mettersi in ascolto della sua Parola anche attraverso i testimoni del vangelo e le figura di giovani santi vissuti nella nostra zona ( san Domenico Savio, Benedetta Bianchi Porro).
Per questo i  ragazzi devono imparare a “usare” la Parola di Dio correttamente.
Un altro obiettivo è quello di responsabilizzare i ragazzi facendo capire loro che sono chiamati personalmente ad essere missionari di Cristo anche nel loro piccolo (famiglia, cerchia di amici, paese…).

 

OBIETTIVI

Scopo di questa tappa del cammino dei ragazzi è fargli scoprire la bellezza, l’attualità e la verità della Parola.

TAPPA

La "consegna della Parola" si svolge a livello parrocchiale nel tempo e nei modi che i catechisti considerano migliori per i propri ragazzi. Il nostro consiglio è di consegnare un vangelo commentato per ragazzi durante una messa domenicale o di festa parrocchiale.

PREPARAZIONE

La preparazione della "CONSEGNA DELLA PAROLA" viene svolta da ogni gruppo nei propri incontri parrocchiali, è possibile trovare spunti e un cammino generale da seguire nel libretto della professione di fede proposto da nostro ufficio per i giovani della diocesi.

se vuoi altre informazioni, vieni in ufficio il sabato mattina o CONTATTACI!!!

Consegna del Credo

Consegna della parola

consegna del simbolo di croce

professione di servizio

professione di fede